L'omicidio di Alessandria della Rocca, l'indagato 19enne sottoposto a un lungo interrogatorio

La salma del ventitreenne Vincenzo Giovanni Busciglio si trova nella camera mortuaria dell'ospedale: è a disposizione dell'autorità giudiziaria

Il fermato Pietro Leto

Ieri sera, al carcere di Sciacca, il sostituto procuratore, Roberta Griffo, - titolare del fascicolo d'inchiesta sull'omicidio di Vincenzo Giovanni Busciglio di Alessandria della Rocca - ha interrogato a lungo il diciannovenne Pietro Leto, fortemente sospettato d'essere l'autore del delitto e sottoposto a fermo. Non trapela nulla su ciò che avrebbe detto il giovane. Stamani, la Procura della Repubblica di Sciacca valuterà gli indizi fino ad ora raccolti. 

L'omicidio di Alessandria, il diciannovenne indagato è stato portato in carcere 

La salma del ventitreenne Vincenzo Giovanni Busciglio si trova nella camera mortuaria dell'ospedale Fratelli Parlapiano di Ribera. E' a disposizione dell'autorità giudiziaria. Quando il ragazzo è arrivato al pronto soccorso è già privo di vita. "Non si è potuto fare nulla - ha detto, al Giornale di Sicilia, il direttore sanitario Salvatore Cascio - e i medici ne hanno constatato il decesso. Era già in codice nero". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne", scatta il fermo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

  • La statua di Camilleri diventa un "giallo": polemiche su donatori e progetto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento