Valle dei Templi, tornano le albe tra gli dei: il Parco è al lavoro

I numeri di ingresso iniziano ad essere davvero incoraggianti: parliamo di oltre 1800 persone domenica scorsa e poco meno nei giorni precedenti

(foto ARCHIVIO)

Valle dei Templi, si lavora al ritorno delle albe con gli dei.

Se sono già state realizzate diverse date di eventi musicali (e altri ne verranno, a partire da "Festivalle" che si terrà il 7,8 e 9 agosto e vedrà, tra gli altri, il concerto di James Senese) adesso si progetta la realizzazione delle ormai celebri teatralizzazioni all'alba. Ad oggi è in programma di realizzare almeno due appuntamenti.

Ma come procedono gli ingressi all’interno dell’area archeologica?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Guardi, siamo sempre comunque a regime ridotto rispetto a quanto registrato negli anni passati, ma i numeri iniziano ad essere davvero incoraggianti: parliamo di oltre 1800 persone domenica scorsa e poco meno nei giorni precedenti. Sono segnali importanti che, speriamo, possano portare ad un progressivo ritorno alla normalità il prima possibile. In questa fase, evidentemente, prioritaria è la sicurezza e la salute di tutti ed è per questo che il Parco ha attuato tutti i protocolli necessari per essere la prima struttura ‘Covid free’ in Sicilia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Vigile del fuoco e operaio dell'aeroporto positivi al Coronavirus: nuovo caso anche a Cattolica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento