menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente trasferta per l'Akragas, la squadra rinuncia alla "prima": nuova penalizzazione?

Nessuno rappresenterà i colori biancazzurri in quel di Casteltermini, una nuova "batosta" per i tifosi e per la città

Manca ancora l’ufficialità, ma l’Olimpica Akragas non si dovrebbe presentare al primo appuntamento della stagione. I biancazzurri dovevano affrontare in trasferta il Casteltermini.

Dopo il secco “no grazie” dell’ex patron del Campofranco, Giuseppe Schillaci, i biancazzurri sono alla ricerca di un assetto societario che metta su una squadra utile al campionato di Promozione.

Akragas, "fallimento" dietro l'angolo

La bagarre che ruota attorno al club è ancora tanta. L’impegno contro il Casteltermini segnerà secco un tre a zero a tavolino a favore dei padroni di casa.  

Per l’Olimpica Akragas anche il campionato di Promozione potrebbe partire con dei punti di penalizzazione. Una “batosta” che i biancazzurri dovrebbero scontare sul campo.

Ufficiale la rinuncia alla Coppa Italia

 Giovanni Amico aveva lanciato un ultimatum, senza un presidente non vado avanti. Ad un giorno dal primo impegno impegno stagione, nessuno rappresenterà l’Olimpica Akragas. Niente allenatore, squadre e staff: che ne sarà dei colori biancazzurri? I tifosi sperano in una novità che possa ribaltare tutto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento