rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Closing Akragas, tutto fermo: le parti sono ancora lontane

La trattativa è ancora in corso, l'imprenditore continua a dettare le sue condizioni

Closing Akragas, trattativa ancora in corso. Sono giorni frenetici per la dirigenza biancazzurra, da un lato una probabile cordata di imprenditori del Nord. dall’altro Marcello Giavarini. I tifosi sono in attesa, sperando nelle migliori sorti. Il patron dei biancazzurri si è preso tempo, infatti nei giorni scorsi è stata annullata una conferenza stampa utile a chiarire le possibili novità. Ad oggi, tutto è ancora fermo. Il closing vedrebbe uscire di scena Marcello Giavarini, alla nuova cordata pieno potere sull’Akragas.

Giavarini: "Nessuno vuole l'Akragas, anzi no..."

La squadra rimarrebbe nelle mani di Di Napoli, a gennaio secondo indiscrezioni – semmai la trattativa dovesse andare in porto – arriveranno primi colpi di mercato. La rosa non verrebbe stravolta, ma solo acquisti utili alla salvezza tranquilla. Se tutto questo non dovesse accadere, si andrebbe avanti con Giavarini. L’imprenditore in rotta con la tifoseria, ha tutte le intenzioni di lasciare il club ma a determinate condizioni.

Giovanni Amico: "Caso Akragas? Sono preoccupato"

In tribuna, nella sfida contro la Paganese, soltanto l’avvocato Enzo Caponnetto. E’ lui a fare da tramite nella trattativa, Alessi ha guardato l’Akragas vincere da lontano, stessa sorte per Giavarini. I tifosi sono in attesa, il closing era dato per certo fino a domenica, adesso qualcosa inizia a vacillare. Nuovi giorni di attesa, da lì passa il futuro del club

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Closing Akragas, tutto fermo: le parti sono ancora lontane

AgrigentoNotizie è in caricamento