menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Feola

Vincenzo Feola

Akragas, parla mister Feola: "Calcioscommesse? Sono sconcertato"

"Sono allibito e sconcertato". Sono queste le parole dell'allenatore dell'Akragas, Vincenzo Feola, qualche ora dopo lo scandalo del calcioscommesse. Nel "pentolone" dei fermati anche l'ex biancazzurro Sasà Astarita

"Sono allibito e sconcertato". Sono queste le parole dell'allenatore dell'Akragas, Vincenzo Feola, qualche ora dopo lo scandalo del calcioscommesse. Nel "pentolone" dei fermati anche l'ex biancazzurro Sasà Astarita. La partita "incriminata" è quella tra la Neapolis e l'Akragas. Il match finì due a due, con un rigore procurato dall'ex difensore. Feola la pensa così: "Sono molto amareggiato. Sentori? Lì per lì non ho capito molto, ma rivedendo le immagini il fallo era a dir poco grottesco. Sono contento che quella partita siamo riusciti a pareggiarla, ricordo che è stato un match durissimo". 

Vincenzo Feola attuale allenatore dell'Akragas, protegge la società di Agrigento: "Nessuno tocchi l'Akragas - dice a gran voce Feola. Faccio parte di una società pulita e composta da persone serie e responsabili. Abbiamo fatto grandi sacrifici quest'anno. L'Akragas in tutto questo è la parte offesa. Ripeto nessuno infanghi questa società". E su Sasà Astarita, Feola ammette: "Non rientrava nei nostri piani, non mi è mai piaciuto come calciatore e quant'altro. Ma ribadisco, tutta questa situazione mi lascia sconcertato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento