rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

“Prevenzione dell’infezione da Hiv”, dai consigli a 4.500 studenti agli screening gratuiti: ecco dove

Dalle 8 alle 16, i sanitari Asp effettueranno gratuitamente i prelievi del sangue per la rilevazione dell’Hiv, della sifilide e della Hcv 

Oltre 4.500 studenti raggiunti appartenenti a 179 classi degli istituti scolastici della provincia. Sono questi i numeri della massiccia partecipazione della popolazione studentesca agrigentina al webinar “Prevenzione dell’infezione da Hiv e dalle altre malattie a trasmissione sessuale” organizzato ieri, dall’Asp di Agrigento nell’ambito delle iniziative connesse alla celebrazione della giornata mondiale contro l’Aids. L’evento multimediale ha coinvolto i giovani attraverso una serie di interventi condotti da esperti del settore volti a fornire informazioni e consigli utili a prevenire e contrastare la diffusione delle diverse patologie. Agli indirizzi di saluto del commissario straordinario, Mario Zappia, e del direttore sanitario, Gaetano Mancuso, hanno fatto seguito gli interventi di Calogero Collura, dirigente medico del dipartimento di Prevenzione, Fabrizio Pulvirenti, direttore del reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Ribera, Olga Milano, psicologa unità operativa Consultori, Edda Asaro, responsabile Ueps Canicattì, Domenico Costa, direttore unità operativa Consultori, Domenico Alaimo, responsabile Ues, Giuseppe Friscia, direttore unità operativa Laboratori analisi Agrigento. Al termine del webinar, moderato dal medico Simona Carisi, gli studenti hanno dato luogo ad un dibattito onlinestimolato anche dalla visione del film “positive girl”, consigliato ai ragazzi nei giorni scorsi.

Hiv, sifilide e Hcv: screening gratuiti in piazza Cavour per "Goditi la vita"

L’iniziativadi sensibilizzazione precede la giornata di domani e sarà interamente dedicata allo screening ematico pressod iversi punti di prelievo allestiti negli ospedali della provincia e attraverso l’uso dell’ambulatorio mobile. Dalle 8 alle 16, i sanitari Asp effettueranno gratuitamente i prelievi del sangue per la rilevazione dell’Hiv, della sifilide e della Hcv all’aula conferenze del “San Giovanni di Dio” di Agrigento, la sala “Piraino” del “Giovanni Paolo II” di Sciacca, il centro trasfusionale del “Barone Lombardo di Canicattì”, l’aula conferenze del “Fratelli Parlapiano” di Ribera e l’aula magna della direzione sanitaria del “San Giacomo d’Altopasso” di Licata. L’ambulatorio mobile, negli stessi orari, stazionerà invece ad Agrigento presso la centrale piazza Cavour. 

L'appello di Roberta Zicari

"Domani mattina, mi recherò in piazza Cavour, Agrigento, per effettuare lo screening gratuito sull'Hiv. Le iniziative di screening sono state programmate in tante città Siciliane dall'Assessore Regionale alla Salute, Ruggero Razza, in occasione della giornata mondiale contro l'Aids". Lo ha detto il consigliere Comunale Roberta Zicari. "È con l'esempio che si dimostra credibilità, pertanto invito tutti i miei colleghi e i miei concittadini a sottoporsi allo screening (che è gratuito!).  Prevenzione e conoscenza rimangono gli strumenti più efficaci per tutelare la nostra salute. Invito tutti, soprattutto i più giovani, ad effettuare gratuitamente il test domani: è il modo più efficace per evitare eventuali contagi...ed amarsi in sicurezza!". 

Roberta Zicari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Prevenzione dell’infezione da Hiv”, dai consigli a 4.500 studenti agli screening gratuiti: ecco dove

AgrigentoNotizie è in caricamento