rotate-mobile
Le nomine

Aica, si insedia il nuovo consiglio di amministrazione: "Obiettivo primario, migliorare il servizio"

Prima riunione operativa che chiude la fase commissariale: tanti i progetti già avviati

Si è insediato questa mattina il nuovo Consiglio di amministrazione di Aica. A presiederlo è come noto Settimio Cantone, che ha superato in questi giorni la propria incompatibilità grazie alla nomina ad assessore del fratello Carmelo

Il nuovo Cda, come dice una nota,  "è già al lavoro per perseguire un unico obiettivo: migliorare il servizio idrico integrato nell’Agrigentino".

“Comincia oggi il nostro lavoro come Consiglio di amministrazione – afferma il presidente Settimio Cantone - Un ringraziamento va all’Assemblea dei sindaci che ha eletto questo Cda all’unanimità e questo, per noi, è un segnale importante, capace di darci una ulteriore responsabilità per superare una serie di gap che, ad ora, ha contraddistinto il servizio. Da parte nostra c’è grande entusiasmo e tanta buona volontà e, con la grazia di Dio, speriamo di portare Aica ai livelli che questa provincia assolutamente merita”.

Dello stesso avviso è Nuccio Sapia, neo componente del Cda di Aica.

“È la prima seduta di insediamento – spiega - che ci vede entusiasti e con l’impegno specifico di rendere Aica una Azienda capace di erogare servizi di alto livello all’utenza. È chiaro che, in questa prima fase, approfondiremo e studieremo le criticità per migliorare l’azione della Società. Faremo di tutto, con impegno quotidiano, affinché questa Azienda possa erogare un servizio all’altezza della popolazione agrigentina”. Assente la terza componente, la dirigente comunale Carmelina Russello.

L'insediamento chiude la gestione commissariale di Fiorella Scalia, durata alcuni mesi e conclusasi con non poche polemiche: era stata la stessa ex componente del Cda ha lasciare con una dura lettera nella quale sollevava alcune problematiche sulle quali, al momento, ancora nessuno è entrato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aica, si insedia il nuovo consiglio di amministrazione: "Obiettivo primario, migliorare il servizio"

AgrigentoNotizie è in caricamento