Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Promozioni indiscriminate all'Aica? Cuffaro ai vertici: "Si faccia chiarezza"

Il sindaco di Raffadali, rappresentante dell'ente, scrive al gestore: "Si rispetti il principio di trasparenza tanto decantato"

Il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro

"Chiedo al consiglio di amministrazione dell'Aica di notiziare e rendere edotti i cittadini sul modus operandi della nuova gestione in materia di assunzioni in nome di quel principio di trasparenza tanto decantato".

Lo ha scritto il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, riprendendo una polemica sollevata dal vicepresidente provinciale del Codacons, Giuseppe Di Rosa, che ha parlato di "promozioni indiscriminate di personale vicino a personaggi noti alla politica".

Cuffaro aggiunge: "Sarà cura e impegno da parte mia, semmai si dovesse accertare la veridicità di quanto denunciato da Di Rosa, chiedere le immediate dimissioni del Cda". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozioni indiscriminate all'Aica? Cuffaro ai vertici: "Si faccia chiarezza"

AgrigentoNotizie è in caricamento