rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Aica sempre più indebitata? Il Codacons: “Il presidente dei soci sembra occuparsi di altro che non gli compete”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Mentre Aica affonda tra i debiti e chi ne fa le spese è il servizio e di conseguenza il cittadino utente, Il Presidente dell’Assemblea dei Sindaci, si preoccupa più di materie non sue, che della situazione organizzativa e finanziaria della società.

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Il vizio è quello di Alfonso Provvidenza presidente dei soci Aica, il quale non curante dell'assemblea, delle prerogative che lo statuto di Aica assegna alla sua carica e delle recenti lamentele del Cda, continua imperterrito ad abusare del suo ruolo.

Da ultima la convocazione della OO.SS. senza averne titolo, al posto del Cda che, invero, detiene la trattazione delle questioni sindacali.

Il presidente non è nuovo a questi 'sconfinamenti' avvenuti tra l'altro senza interpellare l'assemblea. Il presidente sembra interpretare il proprio ruolo con un elasticità non prevista dallo statuto suscitando reazioni con lettere piccate da parte di Castaldi (presidente del Consiglio di amministrazione) con annessi appelli alla separazione dei ruoli e al rispetto dalle funzioni previste dallo statuto.

Appello evidentemente caduto nel vuoto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aica sempre più indebitata? Il Codacons: “Il presidente dei soci sembra occuparsi di altro che non gli compete”

AgrigentoNotizie è in caricamento