Vanno ad una festa e trovano l'auto coi vetri rotti: rubate le borse

I poliziotti hanno ritrovato le borsette abbandonate sul selciato, all'interno qualcosa ancora c’era ma quanto è stato ritenuto prezioso è stato portato via

(foto ARCHIVIO)

Avrebbe dovuto essere una serata di svago e divertimento. Si è trasformata, invece, per due ragazze di Agrigento, in una sorta di incubo: hanno trovato le proprie auto, che erano state regolarmente posteggiate, con i vetri rotti. E qualcuno, dopo aver creato danni pesantissimi, s’è anche appropriato delle borse – contenenti effetti personali – che erano state lasciate, certamente inavvertitamente, sui sedili. Le due ragazze avevano partecipato ad una festa in via Amari a Villaseta. La scioccante scoperta è stata fatta, da entrambe, nell’esatto momento in cui si accingevano a riprendere le utilitarie. Hanno trovato, appunto, i vetri rotti e all’interno tutto era maldestramente rovistato. Ad essere portate via, in entrambi i casi, sono state delle borse che contenevano degli effetti personali ma anche alcune collane, una delle quali di bigiotteria.

E’ stato, naturalmente, nottetempo, lanciato l’allarme e in via Amari – nel quartiere periferico di Villaseta – si sono subito precipitate le pattuglia della sezione Volanti della Questura. I poliziotti hanno constatato il pesantissimo danneggiamento e, senza perder tempo, hanno avviato le ricerche. Poco distante, i poliziotti hanno ritrovato – abbandonate sul selciato – le due borse. All’interno, qualcosa ancora c’era, ma quanto è stato ritenuto prezioso era stato già portato via.

Dalle perlustrazioni si è subito passati alla fase investigativa: gli agenti della sezione Volanti hanno verificato se nella zona, o comunque nelle immediate adiacenze, fossero o meno presenti degli impianti di video sorveglianza pubblici o privati. Un passaggio obbligatorio per cercare di fare chiarezza rapidamente ed identificare i balordi, verosimilmente più di una persona, che hanno provocato danni e creato apprensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento