Non rispettano il turno per la mensa? Scoppia la rissa fra immigrati: denunciati

Alla struttura d'accoglienza per minorenni sono dovuti accorrere i poliziotti della sezione Volanti che hanno riportato la calma

Forse uno dei tanti ospiti non avrebbe rispettato il proprio turno per servirsi alla mensa. Forse, durante l’attesa, mentre erano in fila, sarebbero venute all’improvviso a galla vecchie ruggini. Certo è che, domenica, in una struttura d’accoglienza per migranti minorenni del Villaggio Mosè è scoppiato il pandemonio. A “scontrarsi” prima verbalmente e poi anche fisicamente sarebbero stati più giovani extracomunitari. Più che una lite è divampata una vera e propria rissa. Dalla struttura è stato lanciato l’Sos e nel rione commerciale di Agrigento si sono precipitate le pattuglie della sezione Volanti della Questura.

I poliziotti hanno faticato non poco prima di riuscire a far tornare la calma fra gli esagitati giovanissimi. Tutti i coinvolti sono stati identificati e almeno tre sarebbero stati già denunciati, in stato di libertà, alla Procura presso il tribunale per i minorenni di Palermo. Ieri, nonostante il fitto riserbo investigativo, sembrava che però non fosse ancora finita. Non è escluso dunque che, nelle prossime ore, il numero dei deferiti possa anche salire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è la prima volta e non sarà neanche l’ultima che, per un motivo o un altro, si registrano – nelle strutture d’accoglienza di Agrigento – dei disordini. Non è semplice del resto riuscire a far convivere giovani di etnie diverse e, magari anche, con un passato per niente semplice, se non addirittura traumatico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento