Cade dentro casa e resta ferita, 84enne salvata da due vigili urbani

Gli agenti della polizia municipale hanno sentito i lamenti della pensionata durante un ordinario controllo. Verranno proposti al sindaco per un encomio

Una veduta della via Imera

Non soltanto prevenzione e repressione. Ma anche “angeli custodi”. Angeli capaci di salvare la vita. Protagonisti di quella che è stata una storia a lieto fine – è stata, appunto, salvata una pensionata di 84 anni - sono stati gli agenti della polizia municipale di Agrigento: Sabrina Turano e Gerlando Butticè. I nominativi dei due vigili urbani, nelle prossime ore, verranno proposti dal comandante Gaetano Di Giovanni al sindaco Lillo Firetto per un encomio.

Determinante, per la storia a lieto fine, l’essere sempre – da parte degli agenti della polizia municipale - in mezzo alla gente, conoscitori a pieno del territorio, capaci di vedere e sentire laddove altri non riescono. La pattuglia, nella serata di mercoledì, stava ordinariamente controllando via Imera e zone limitrofe. Ad un certo punto, nonostante il traffico e i rumori tipici di quella porzione di strada che è sempre caotica, l’attenzione dei due vigili urbani è stata attirata da dei lamenti. Da un’abitazione chiusa, arrivavano dei lamenti. Non delle urla, ma dei suoni – prodotti da una donna – che ogni tanto s’arrestavano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due agenti della polizia municipale hanno capito subito che qualcosa non andava, che qualcuno forse era in pericolo. Hanno iniziato una sorta di rastrellamento e subito hanno individuato la residenza. Dentro quell’abitazione c’era una pensionata di 84 anni che era caduta per terra e che non riusciva più a rialzarsi. Verosimilmente, l’anziana, da tempo, chiedeva aiuto. Era praticamente ormai senza forze. Nessuno però aveva sentito, nessuno si era accorto di nulla, né tanto meno si era insospettivo. I due vigili urbani, dopo aver intercettato quella richiesta di aiuto, sono subito intervenuti e hanno fatto mettere in moto la macchina dei soccorsi. La pensionata ottantaquattrenne è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Ha riportato la frattura del femore e di una gamba, ma l’anziana se la caverà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento