Cronaca San Leone

Blackout danneggiano impianto di videosorveglianza a San Leone, il Comune corre ai ripari

L'ente ha impegnato la somma di 3.050 euro per procedere alla riparazione e riconfigurazione e ripristinare il traffico dei dati verso Villaseta

Il traliccio della videosorveglianza collocato in piazzale Giglia ha subito dei gravi danni a seguito dei blackout che si sono verificati nel giorno di Ferragosto. Da più di un mese la trasmissione dei dati verso il traliccio di Villaseta, dove ha sede il centro di raccolta delle immagini, non è più operativa.

Uno stop che rischia di compromettere la sicurezza di un'area che è particolarmente delicata, visto il ripetersi - soprattutto durante i week end - di risse e tafferugli. Ritenuto necessario ed urgente procedere alla sua riparazione e riconfigurazione, per ripristinare il traffico dei dati da San Leone a Villaseta, il Comune ha impegnato la somma di 3.050 euro per affidare alla ditta "Tp servizi" di Agrigento l'incarico di sostituire i componenti non riparabili. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blackout danneggiano impianto di videosorveglianza a San Leone, il Comune corre ai ripari

AgrigentoNotizie è in caricamento