"In giro lungo il Viale con cocaina e hashish in tasca": arrestato un giovane

Il ghanese è risultato essere anche sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora in provincia e destinatario di un decreto di espulsione emesso dal prefetto di Palermo

Una veduta del viale Della Vittoria

E' stato trovato in possesso, nelle tasche dei pantaloncini, di 5 involucri contenenti cocaina e 3 con hashish. Il ghanese è risultato essere, fra l'altro, sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora in provincia di Agrigento e destinatario di un decreto di espulsione emesso dal prefetto di Palermo. Il giovane è stato subito arrestato, dai poliziotti della sezione Volanti della Questura, e portato in carcere. Il gip del tribunale di Agrigento, nel tardo pomeriggio di ieri, ha convalidato l'arresto ed ha applicato la misura cautelare del divieto di dimora in provincia di Agrigento. 

Il controllo della polizia è stato effettuato, nella serata di mercoledì, in un bar del viale Della Vittoria. C'erano 3 extracomunitari sospetti, uno dei quali è risultato essere una "vecchia conoscenza" degli agenti delle Volanti. Poliziotti che hanno proceduto alla perquisizione personale e nelle tasche del ghanese sono stati trovati 5 involucri di cocaina e 3 di hashish. La roba è stata subito sequestrata. 

Gli accertamenti sono continuati. Ed è stato accertato che il giovane era sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Agrigento, ad un ulteriore divieto di dimora sempre nella città dei Templi e destinatario di un decreto d'espulsione siglato dal prefetto di Palermo. Per l'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, l'immigrato è stato arrestato e trasferito alla casa circondariale di contrada Petrusa. Per il mancato rispetto di divieti e ordine di esplusione è stato invece segnalato alla Procura.

Nella serata di ieri, il gip ha convalidato l'arresto ed ha applicato la misura del divieto di dimora nella provincia di Agrigento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento