menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il palazzo di via San Girolamo dove s'è registrato l'incendio

Il palazzo di via San Girolamo dove s'è registrato l'incendio

Fiamme all'interno di una casa: ritrovato il cadavere carbonizzato di pensionata 93enne

Notte d'inferno in via San Girolamo, nel centro storico del capoluogo, dove pompieri e polizia hanno lavorato per ore ed ore. L'abitazione, dichiarata inagibile, è stata posta sotto sequestro

Il cadavere di un'anziana, devastato dalle fiamme, è stato ritrovato stanotte all'interno di un'abitazione di via San Girolamo nel centro storico di Agrigento. Nella residenza, dove la donna viveva da sola, è divampato - per cause ancora non chiare - un incendio. Fiamme che, di fatto, hanno ucciso la pensionata. La vittima - di quella che è stata un'autentica tragedia - si chiamava Maria Fiorino ed aveva 93 anni. 

Sul posto, scattato l'allarme, hanno lavorato per ore ed ore i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. Pare che le fiamme fossero altissime e ben visibili in alcuni punti della città. Era l'1,08 quando la centrale operativa delle forze dell'ordine raccoglieva l'Sos. Qualcuno segnalava fumo e fuoco all'interno di una residenza di via San Girolamo. I pompieri sono accorsi e la scoperta è stata drammatica: l'abitazione era letteralmente invasa dalle fiamme.

  

Presenti anche le pattuglie della polizia di Stato. I pompieri, quando sono riusciti a farsi largo all'interno dello stabile, hanno ritrovato l'anziana in camera da letto. Per la novantatreenne non c'era, purtroppo, più nulla da fare: era già priva di vita.   

Da accertare le cause dell'incendio che hanno determinato la tragedia. I poliziotti della sezione Volanti della Questura hanno posto sotto sequestro la residenza di via San Girolamo che è stata dichiarata inagibile. I pompieri sono rimasti al lavoro fino alle 8,51. 

  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento