"C'è una rissa fra extracomunitari", scatta l'allarme: nessuna traccia

Verosimilmente i coinvolti nel tafferuglio sono scappati a gambe levate non appena sono state sentite le sirene dei carabinieri

Una veduta di via Pirandello

Allarme rissa in via Pirandello ad Agrigento, ma senza nessun riscontro visto che all’arrivo delle pattuglie dei carabinieri non c’era più nessun esagitato in giro. Scazzottata anche a San Leone. E’ stato un sabato sera agitato – l’ennesimo – per i luoghi della movida di Agrigento.

In via Pirandello, durante la notte fra sabato e ieri, è stata segnalata una maxi rissa fra extracomunitari. Ad accorrere sono state le pattuglie dei carabinieri. Ma né in via Pirandello, né nelle zone circostanti sono stati trovati esagitati. Verosimilmente i coinvolti nel tafferuglio sono scappati a gambe levate non appena sono state sentite le sirene. E’ stata effettuata anche una verifica al pronto soccorso per appurare se qualche ferito, riconducibile appunto ad un tafferuglio, si fosse o meno recato all’ospedale “San Giovanni di Dio”. L’esito del controllo è stato però negativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è escluso, anche soltanto per appurare se il tafferuglio vi sia stato davvero o meno, che i carabinieri abbiano già verificato la presenza di eventuali telecamere di video sorveglianza pubbliche o private. Una scazzottata fra giovanissimi c’è stata però a San Leone. E anche in questo caso, al momento dell’arrivo delle pattuglie delle forze dell’ordine non è stato trovato nessuno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento