menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto, risultata rubata, che è stata abbandonata dopo l'inseguimento

L'auto, risultata rubata, che è stata abbandonata dopo l'inseguimento

L'auto in fuga lungo via Gioeni, secondo giovane identificato e denunciato

Ventiquattro ore dopo aver inseguito, bloccato e deferito il ventenne di Mussomeli, i poliziotti sono riusciti a dare una identità anche all'altra persona che si sarebbe trovata a bordo della Peugeot 207

Anche il secondo giovane è stato identificato e denunciato. Ventiquattro ore dopo aver inseguito, bloccato e deferito il ventenne di Mussomeli, i poliziotti della sezione "Volanti" della Questura di Agrigento sono riusciti a dare una identità anche la seconda persona che si sarebbe trovata a bordo della Peugeot 207.

L'autovettura che, nella tardissima mattinata di martedì, è stata inseguita da via Imera lungo via 25 Aprile fino, contromano, alla via Gioeni. Ad essere denunciato, in stato di libertà, alla Procura è stato un venticinquenne di Aragona: G. S.. Anche lui - così come il ventenne di Mussomeli, A. F. F., - dovrà rispondere delle ipotesi di reato di riciclaggio, possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli e resistenza a pubblico ufficiale.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento