Sprigiona fumo mentre è in marcia, pompieri salvano furgone

Nessuno s’è, per fortuna, fatto male. E anche i danni al mezzo – nonostante l’allarme in via Esseneto ci sia stato – sono stati limitati

(foto ARCHIVIO)

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, ieri, a metà mattina, lungo via Esseneto ad Agrigento, per un allarme incendio. A chiamare la sala operativa dei pompieri è stato il proprietario di un furgone dal quale ha iniziato a sprigionarsi fumo mentre era in transito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pompieri del comando provinciale di Villaseta sono intervenuti tempestivamente e sono riusciti ad avere la meglio su quello che è stato un principio di incendio. Nessuno s’è, per fortuna, fatto male. E anche i danni al mezzo – nonostante l’allarme in via Esseneto ci sia stato – sono stati limitati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento