Vede importunare la moglie e va in escandescenze: momenti di caos a Porta di Ponte

Qualcuno, temendo il peggio, ha fatto scattare l'allarme e sul posto sono accorsi, in massa, i poliziotti della sezione Volanti della Questura che hanno riportato la calma

Ha visto importunare la moglie ed è andato in escandescenze. Momenti concitati, questo pomeriggio, nella villetta di Porta di Ponte ad Agrigento dove un tunisino s'è scagliato contro un libico, assestandogli un paio di cazzotti al volto. Qualcuno - e questa volta è avvenuto tempestivamente - ha fatto scattare l'allarme e sul posto sono accorsi, in massa, i poliziotti della sezione Volanti della Questura. Gli agenti hanno subito - ma non è stato semplice - riportato la calma. 

Il tunisino, che era veramente su tutte le furie per gli apprezzamenti rivolti alla moglie, è stato invitato, qualora lo ritenesse opportuno, a formalizzare una denuncia a carico del libico che è stato naturalmente subito identificato. A cercare di calmare l'uomo anche la consorte che era al suo fianco.   

Video popolari

Vede importunare la moglie e va in escandescenze: momenti di caos a Porta di Ponte

AgrigentoNotizie è in caricamento