Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Campagna antinfluenzale, i vertici dell'Asp danno il buon esempio: vaccinati

Le vaccinazioni vengono effettuate su tutto il territorio Asp presso gli studi dei medici di famiglia, dei pediatri di libera scelta ed in tutti i presidi vaccinali aziendali

La direzione dell'azienda sanitaria provinciale di Agrigento si è vaccinata. Il commissario straordinario, Mario Zappia, insieme al direttore sanitario, Gaetano Mancuso, ha voluto offrire un esempio diretto alla cittadinanza sensibilizzando la collettività a compiere un gesto semplice ma di grande efficacia nella tutela della salute. 

La campagna di vaccinazione contro l’influenza stagionale, per la prevenzione della malattia e delle sue complicanze, è già scattata in provincia di Agrigento il 5 ottobre. Le vaccinazioni vengono effettuate su tutto il territorio Asp presso gli studi dei medici di famiglia, dei pediatri di libera scelta ed in tutti i presidi vaccinali aziendali. Il servizio è gratuito per chi ha compiuto i sessant’anni, per i bambini dai sei mesi ai sei anni, per i soggettidi ogni età con patologie a rischio, per le  persone ricoverate in strutture per lungodegenti, per i  familiari di persone ad alto rischioe, soprattutto,per gli operatori sanitari e di assistenza, gli addetti ai servizi dipubblica utilità, i donatori di sangue ed il personale che,per motivi di lavoro,è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzale non umana.La campagna per la somministrazione del vaccino antinfluenzale stagionale va da ottobre sino a fine a febbraioe ciò per poter garantire livelli efficaci di copertura anticorpali nel tempo dal momento che i virus dell’influenza raggiungono l’apice della diffusione nella nostra regione tra dicembre e marzo. 

vaccinazioni asp-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna antinfluenzale, i vertici dell'Asp danno il buon esempio: vaccinati

AgrigentoNotizie è in caricamento