rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

Ubriachi e con il "piede pesante": raffica di denunce e sanzioni

I poliziotti della Stradale, per contrastare le "stragi del sabato sera", sono stati impegnati durante l'ultimo fine settimana su tutto il territorio della provincia

Quattro sono stati trovati ubriachi e sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. L'ipotesi di reato contestata è guida in stato d'ebbrezza alcolica. Altri cinque automobilisti sono stati invece "incastrati" dal telelaser perché, lungo la statale 115, sfrecciavano a velocità sostenuta. La massima accertata è stata di 170 chilometri orari. 

Tour de force, anche in quest'ultimo fine settimana, per i poliziotti della Stradale di Agrigento che sono coordinati dal vice questore aggiunto Andrea Morreale. Per contrastare le "stragi del sabato sera", gli agenti - su indicazione del compartimento polizia Stradale di Palermo e del questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, sono stati impegnati su tutto il territorio della provincia. A livello nazionale, del resto, s'è registrato - in questi primi giorni del 2020 - un preoccupante andamento infortunistico. Quattro, appunto, le persone che sono state trovate ubriache alla guida. Ad essere denunciati sono stati: A. I., 31 anni di Agrigento, trovato con un valore di 1,08 g/l; C. G., 39 anni di Canicattì, trovato con un valore di 1,08 g/l; G. G., 50 anni residente ad Agrigento, trovato con un valore di 1,79 g/l e la venticinquenne agrigentina E. M. M. che aveva un valore di 1,12 g/l. 

Massima l'attenzione - dei poliziotti della Stradale - anche contro l'eccesso di velocità. E' stato, infatti, predisposto un servizio telelaser lungo la statale 115 e nel corso di queste verifiche sono state riscontrate 5 infrazioni, con una velocità accertata massima di 170 chilometri orari. Contestuale è stato, naturalmente, l'immediato ritiro della patente di guida.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi e con il "piede pesante": raffica di denunce e sanzioni

AgrigentoNotizie è in caricamento