rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Non si ferma all'Alt perché ubriaco, inseguito e bloccato dalla Stradale: 3 i denunciati

Complessivamente sono stati tre gli automobilisti che sono stati deferiti alla Procura della Repubblica. Un trentunenne è stato invece soltanto sanzionato

Uno è stato, addirittura, inseguito lungo le vie cittadine. Ed è stato inseguito, dalla pattuglia della polizia Stradale, perché non si era fermato all'Alt imposto dagli agenti. Complessivamente tre gli automobilisti che sono stati denunciati alla Procura. Un quarto è stato invece soltanto sanzionato. Nella notte fra sabato e domenica, i poliziotti della Stradale di Agrigento - coordinati dal vice questore Andrea Morreale - hanno messo a segno l'ennesima operazione di prevenzione delle cosiddette "Stragi del sabato sera". Quattro, appunto, gli automobilisti alticci pizzicati. 

Il telelaser non perdona: è "strage" di automobilisti indisciplinati

Ad essere denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento per l'ipotesi di reato di guida in stato d'ebbrezza sono stati: A. C., 27 anni, di Caltanissetta, trovato con un valore di 1,08 g/l; M. G. S., 27 anni, pure lui di Caltanissetta, trovato con un valore di 1,49 g/l. Questo l'accertamento effettuato dalla Stradale dopo che l'autovettura è stata inseguita per le vie cittadine. Denunciato anche S. G., 20 anni, di Naro trovato con un valore di 1,35 g/l. 

Un trentunenne di Caltanissetta è stato, invece, sanzionato in quanto trovato con un valore di 0,71 g/l. 

Nel corso dei servizi di controllo, i poliziotti della Stradale hanno contestato complessivamente 31 infrazioni, hanno ritirato 6 patenti di guida e altrettante carte di circolazione e hanno decurtato 151 punti dalla patente. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'Alt perché ubriaco, inseguito e bloccato dalla Stradale: 3 i denunciati

AgrigentoNotizie è in caricamento