Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

Gli extracomunitari sono già riusciti a sparpagliarsi, le pattuglie della polizia hanno avviato le ricerche e stanno scandagliando l'intera area. Ritrovato e posto sotto sequestro il barchino utilizzato per arrivare fino a riva

Il barchino ritrovato a San Leone dopo l'approdo

Un gruppetto di tunisini - forse una ventina - sono sbarcati sulla spiaggia di San Leone ad Agrigento e sono scappati a gambe levate, immettendosi subito sulla strada comunale. I componenti del gruppetto sarebbero riusciti, immediatamente, a lasciarsi alle spalle la quinta spiaggia, senza - a quanto pare, per il momento, - lasciarsi tracce dietro le spalle.  

La polizia sta setacciando l'intera area, cercando di rintracciarne quanti più possibili. I tunisini si sono però sparpagliati e sono in fuga. I poliziotti della sezione Volanti della Questura stanno letteralmente rivoltando il quartiere balneare di Agrigento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla quinta spiaggia, praticamente sul bagnasciuga, è stato ritrovato il barchino utilizzato dai tunisini - una ventina circa - per arrivare, senza destare sospetti, né essere intercettato, fino all'arenile di San Leone. L'imbarcazione ha le caratteristiche non della classica "carretta del mare", ma sembra proprio - specie se a distanza - una vera e propria unità da diporto. Ecco perché dunque è riuscita a passare inosservata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento