menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viaggia senza biglietto e minaccia il capotreno: denunciato un 34enne

L'uomo era a bordo del treno che era partito dalla città dei Templi con destinazione Palermo

Viaggiava sul treno, partito da Agrigento e diretto a Palermo, senza biglietto. Durante il controllo di routine, alla richiesta di titolo di viaggio, il trentaquattrenne ha iniziato a minacciare verbalmente il capotreno che gli chiedeva conto e ragione per la mancanza dell'indispensabile biglietto. E' per violenza e minaccia a pubblico ufficiale che l'uomo - un palermitano - è stato denunciato dagli agenti della Polfer di Palermo che sono interventi per evitare che sul convoglio ferroviario la situazione precipitasse. 

Sono state complessivamente 553 le persone controllate, nella giornata di ieri, dalla polizia ferroviaria della Sicilia che hanno anche ispezionato 111 bagagli. L’operazione finalizzata alla prevenzione e al contrasto di eventuali azioni illecite, è stata condotta con l’impiego di metal detector e, nelle stazione di Palermo e di Catania, anche di unità cinofile anti esplosivo ed antidroga delle locali Questure. L’attività è stata coordinata dalla Sala Operativa della Polfer che si è avvalsa del sistema di videosorveglianza e di geolocalizzazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento