"Trasporto di animali vivi": controlli e multe della Stradale

E' stata l'operazione "Alto impatto" per garantire la sicurezza su strada, l’igiene, la sanità pubblica, il benessere degli animali

Controlli sul trasporto di animali vivi destinati alla filiera alimentare. Operazione "Alto impatto" - da parte della polizia Stradale - anche nell'Agrigentino. A dare corso ai controlli sono stati tutti gli agenti del compartimento polizia Stradale della Sicilia occidentale.

Gli agenti della Stradale di Agrigento, coordinati dal vice questore Andrea Morreale, hanno elevato 4 sanzioni: due per inefficienza dei veicoli al trasporto di animali ed altrettante per pneumatici non a norma. 

Complessivamente sono stati 29 i posti di controllo, con l’impiego di 22 pattuglie. Nel corso dei servizi sono stati controllati 41 veicoli, accertando 23 infrazioni di cui 18 inerenti la specifica normativa. Le violazioni più rilevanti riscontrate e sanzionate dagli agenti sono state la mancanza, in un caso, di un’idonea copertura per la protezione degli animali sul mezzo adibito al trasporto, la mancanza in altri casi della prevista documentazione per il trasporto e, in un altro caso, l’eccessivo carico riscontrato.

Il valore delle sanzioni elevate ha superato i 22.000 euro complessivi.

Le operazioni "Alto impatto” rappresentano un efficace strumento a tutela della sicurezza collettiva: le forze vengono convogliate al contrasto dei fenomeni illeciti che attengono alla sicurezza delle persone e dei trasporti su strada, all’igiene, alla sanità pubblica, al benessere degli animali, esercitando anche una forte azione di prevenzione del fenomeno infortunistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento