menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rompe la coppa dell'olio e trascina il Comune dal giudice di pace

La donna chiede un “cospicuo risarcimento dei danni patiti”. Il sindaco ha già autorizzato la costituzione in giudizio dell'ente

Rompe la coppa dell’olio, a causa di un tombino rialzato, e trascina il Comune di Agrigento davanti al giudice di pace per fare in modo che l’ente venga dichiarato responsabile dell’incidente che la donna ha avuto il 30 aprile del 2015.

Sinistro che si è verificato, mentre l’agrigentina era alla guida della propria Fiat Panda, in via Salina nel quartiere di Villaseta. La donna chiede un “cospicuo risarcimento dei danni patiti”.

Il sindaco Lillo Firetto ha già autorizzato la costituzione in giudizio dell’ente per chiedere il rigetto delle pretese ed ha conferito l’incarico di difesa e rappresentanza del Municipio all’avvocato Agata Vecchio, funzionario specialista di palazzo dei Giganti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento