Testata ad un 50enne che si accascia sul selciato: avviate le indagini

Il ferito è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio dove i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico-frontale

Una veduta dell'ospedale "San Giovanni di Dio"

Aggredito in via Atenea. Un cinquantenne di Agrigento è finito – trasportato con un’autoambulanza del 118 – al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Ha riportato un trauma cranico-frontale. Non è, per sua fortuna, in pericolo di vita. Dell’aggressione si stanno occupando i carabinieri della nucleo Radiomobile della compagnia della città dei Templi. Proprio i militari dell’Arma stanno, adesso, stanno cercando di identificare l'aggressore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le testimonianze di alcuni passanti, un uomo si sarebbe, all’improvviso, avvicinato al cinquantenne e dopo averlo apostrofato in malo modo lo ha colpito con una testata. Il cinquantenne, stordito, è stramazzato sul selciato. A dare l’allarme, chiamando il numero unico di emergenza, sono stati proprio alcuni passanti. Sul posto, si è precipitata l’ambulanza del 118 e i carabinieri del Radiomobile. I sanitari hanno soccorso e trasferito al presidio ospedaliero di contrada Consolida il cinquantenne. I carabinieri si sono, invece, subito occupati – stando a quanto trapela dal fitto riserbo – delle indagini per provare ad identificare l’aggressore. Appare scontato – per le modalità dell’aggressione - che possa essersi trattato di un fatto personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento