menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta dell'ospedale "San Giovanni di Dio"

Una veduta dell'ospedale "San Giovanni di Dio"

Testata ad un 50enne che si accascia sul selciato: avviate le indagini

Il ferito è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio dove i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico-frontale

Aggredito in via Atenea. Un cinquantenne di Agrigento è finito – trasportato con un’autoambulanza del 118 – al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Ha riportato un trauma cranico-frontale. Non è, per sua fortuna, in pericolo di vita. Dell’aggressione si stanno occupando i carabinieri della nucleo Radiomobile della compagnia della città dei Templi. Proprio i militari dell’Arma stanno, adesso, stanno cercando di identificare l'aggressore.

Secondo le testimonianze di alcuni passanti, un uomo si sarebbe, all’improvviso, avvicinato al cinquantenne e dopo averlo apostrofato in malo modo lo ha colpito con una testata. Il cinquantenne, stordito, è stramazzato sul selciato. A dare l’allarme, chiamando il numero unico di emergenza, sono stati proprio alcuni passanti. Sul posto, si è precipitata l’ambulanza del 118 e i carabinieri del Radiomobile. I sanitari hanno soccorso e trasferito al presidio ospedaliero di contrada Consolida il cinquantenne. I carabinieri si sono, invece, subito occupati – stando a quanto trapela dal fitto riserbo – delle indagini per provare ad identificare l’aggressore. Appare scontato – per le modalità dell’aggressione - che possa essersi trattato di un fatto personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento