menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

"Tentò di rubare alla farmacia dell'Asp", dopo quasi 6 anni identificato e denunciato

Era il marzo del 2015 quando qualcuno forzò una finestra e si introdusse all’interno del padiglione della fine del viale Della Vittoria

Identificato e denunciato alla Procura – dopo 5 anni e 10 mesi – l’autore del tentato furto all’area gestione Farmacia dell’Asp1 di Agrigento. Ad essere deferito all’autorità giudiziaria è stato un ventenne agrigentino che, attualmente, si trova, per altri fatti, alla casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”. A dare un nome e cognome all’autore di quel tentato furto sono stati, nelle ultime ore, i poliziotti della sezione Volanti della Questura.

Era il marzo del 2015 quando qualcuno forzò una finestra e si introdusse all’interno del padiglione della fine del viale Della Vittoria. Secondo quanto allora venne ricostruito proprio dai poliziotti della sezione Volanti, il delinquente dopo aver rovistato dappertutto non riuscì a portar via nulla. Il precedente 24 febbraio, invece, ignoti riuscirono a svuotare i portamonete dei distributori di bibite, caffè e snack e venne portato via anche un computer. Era quella – a partire dal 2014 - l’epoca della cosiddetta “banda delle macchinette”, un gruppo di malviventi che, di fatto, visitava saltuariamente tutti, o quasi, gli edifici pubblici della città svuotando appunto i portamonete dei distributori di snack

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento