Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Centro città / Via Picone

Rompono la finestra e s'intrufolano nell'istituto dell'infanzia: colpo a vuoto per banda di balordi

Nell'edificio, i delinquenti non avrebbero trovato nulla da portare via. Delle indagini si stanno occupando i poliziotti della sezione Volanti: nessuna telecamera di videosorveglianza in zona

Tentato furto aggravato dal danneggiamento in un istituto dell’infanzia, chiuso in questo periodo dell’anno, di via Picone, nel centro di Agrigento. Qualcuno – senza essere visto, né tantomeno sentito, - è riuscito ad intrufolarsi all’interno dell’edificio dopo aver rotto, con una pietra, la finestra. Dentro l’istituto dell’infanzia tutto è stato messo a soqquadro: a quanto pare sono stati rovistati gli uffici e le stanze utilizzate come aule.

La scoperta è stata fatta ieri mattina e subito è stato lanciato l’allarme al numero unico d’emergenza: il 112. In via Picone si è precipitata una pattuglia della sezione Volanti che ha constatato il danneggiamento della finestra e tutto il caos creato all’interno dell’edificio. Dall’istituto dell’infanzia non è sembrato mancare assolutamente nulla, ecco perché nella tarda mattinata di ieri l’episodio di microcriminalità veniva inquadrato come un tentato furto aggravato. Il dirigente scolastico, naturalmente, nelle prossime ore, formalizzerà una denuncia a carico di ignoti. Sembra però essere certo un dettaglio, che certamente non è di poco conto per le investigazioni: nella zona non c’era nessun impianto di videosorveglianza utilizzabile.

I poliziotti della sezione Volanti della Questura, ieri, hanno controllato e setacciato ogni angolo alla ricerca di telecamere o di possibili, eventuali, indizi utili alle indagini per identificare i balordi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompono la finestra e s'intrufolano nell'istituto dell'infanzia: colpo a vuoto per banda di balordi

AgrigentoNotizie è in caricamento