Niente cinture di sicurezza allacciate, 63 multe in tre giorni

Sanzionati anche tre genitori che non avevano provveduto a sistemare i propri figli a bordo del veicolo negli specifici sistemi di ritenuta

Sessantatre violazioni in tre giorni. Anche nell'Agrigentino si è svolta l'operazione "Alto impatto" per il contrasto del mancato uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini a bordo dei veicoli. Ad occuparsi dei controlli è stata la polizia Stradale di Agrigento, con i suoi distaccamenti di Canicattì e Sciacca. Sono stati sanzioni 43 conducenti di mezzi, 10 passeggeri seduti sui sedili anteriori e 7 su quelli posteriori, oltre a tre genitori che non avevano provveduto a sistemare i propri figli a bordo del veicolo negli specifici sistemi di ritenuta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento