Squadra interforze garantisce speranza e vita: è l'altruismo di "Donatorinati"

I componenti dell'associazione, composta da personale delle forze dell'ordine ma non soltanto, si sono ritrovati anche oggi all'ospedale San Giovanni di Dio

Esiste una squadra - ed è interforze - che non si tira mai indietro. Una squadra pronta, sistematicamente, a donare il proprio sangue perché sa perfettamente che l'emergenza è sempre dietro l'angolo e che tante persone hanno veramente bisogno della loro mano d'aiuto. Nuova giornata di raccolta - e i risultati sono stati proficui - per i componenti dell'associazione "Donatorinati" che si sono ritrovati, ancora una volta, all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. 

I "Donatorinati" cercano anche di sensibilizzare i giovani alla donazione. Perché "Donare fa bene al cuore". L'associazione è composta da personale delle forze dell'ordine, ma non soltanto. Chi indossa la divisa è "abituato" ad aiutare. Chi dona sangue dona però vita. 

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

  • Pistola in pugno rapinano l'ufficio postale, in fuga due criminali

  • Castel Gandolfo, ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco: a Naro sarà lutto cittadino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento