menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'area dove si è verificato l'incidente sul lavoro

L'area dove si è verificato l'incidente sul lavoro

Sprofonda camion e operaio precipita dal terzo piano: 50enne gravemente ferito

Stando a quanto si apprende, il lavoratore avrebbe riportato fratture femorali scomposte. Si trova già al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio". Rilievi in corso da parte dei pompieri

Cede l'asfalto, il camion sprofonda e l'operaio che era su un cestello precipita da tre piani d'altezza. Questo - stando a quanto si è appreso in questi primi, e concitati, momenti - quello che è avvenuto in via Madonna delle Rocche, ad Agrigento. Il lavoratore, un cinquantenne (e non 40enne come precedentemente indicato) agrigentino, è rimasto seriamente ferito, avrebbe riportato fratture femorali scomposte. E' stato già accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici, al momento, lo stanno sottoponendo a tutti gli accertamenti sanitari ritenuti necessari. Quando i soccorritori del 118 sono arrivati, subito è stato ipotizzato che abbia riportato fratture femorali scomposte. L'operaio era però vigile, quando è stato caricato sull'ambulanza. 

Sul posto, acquisito l'allarme, si sono precipitati i vigili del fuoco del comando provinciale. Dopo i soccorsi, è stato dato il via agli accertamenti di carattere tecnico. Il terreno pare che abbia ceduto laddove c'era uno dei piantoni del mezzo pesante. E l'operaio che era al lavoro sul cestello - si tratta di lavori privati - è precipitato di sotto. 

In via Madonna delle Rocche anche i carabinieri della compagnia che si stanno occupando di ricostruire la dinamica dell'incidente sul lavoro, raccogliendo anche le testimonianze di chi era presente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento