Spaccio in piazza Ravanusella, serata di presidio per la polizia

Appena 24 ore prima, in via Empedocle, erano stati aggrediti due agenti della sezione Volanti che volevano soltanto controllare due giovani originari del Gambia

Serata di presidio, quella di venerdì scorso, per i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento. Per ore ed ore, anche senza farsi notare, gli agenti sono rimasti fra piazza Ravanusella e via Vallicaldi. In quell’area, insomma, che è ritenuta il “quartier generale” dello spaccio di hashish e marijuana.

Fra poliziotti in divisa e agenti in borghese, di fatto, nessun spacciatore si è avvicinato, né tantomeno si è messo “al lavoro”, nel centro storico di Agrigento. Una presenza, quella degli agenti, che è servita per garantire prevenzione e repressione, ma che è servita a suggellare – qualora qualcuno avesse ancora qualche dubbi – un messaggio chiaro: lo Stato c’è ed è presente. Un messaggio che, inevitabilmente, i poliziotti hanno voluto lanciare dopo che, appena 24 ore prima, erano stati aggrediti.

Immigrati contro i poliziotti: "Ti ammazzo", bloccati e denunciati due giovani 

In via Empedocle, nei pressi di piazza Ravanusella, due agenti della sezione Volanti volevano semplicemente controllare due extracomunitari, loro vecchie conoscenza. E’ bastato chiedere i documenti ai due giovanissimi, originari del Gambia, per essere aggrediti con calci e pugni. Pesantissime le minacce: “Ti ammazzo”. I due, dopo essere stati bloccati, sono stati denunciati alla Procura. Ma neanche 24 ore dopo, i poliziotti sono tornati nella stessa area. 

Potrebbe interessarti

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • I centrotavola più originali per le vostre cene

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Incidente ad Alessandria, perde controllo della moto di ritorno dal mare: morto geometra

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento