Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Centro città / Via San Francesco d'Assisi

Con la "roba" in tasca nei luoghi della movida: denunciato per spaccio e resistenza

I poliziotti della Squadra Mobile, durante i controlli di ieri sera, si sono insospettiti per via dell'atteggiamento del giovane che è stato notato nei pressi di piazza San Francesco

(foto archivio)

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. E' per queste ipotesi di reato che un giovane è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento dai poliziotti della Squadra Mobile. 

Covid-19 e movida, nuova notte di controlli: ancora sanzioni e denunce

Gli agenti, coordinati dal vice questore aggiunto Giovanni Minardi, durante i controlli di domenica sera, hanno individuato un giovane che, nei pressi di piazza San Francesco: una delle location della movida cittadina, aveva un atteggiamento sospetto. Dai movimenti fatti dal giovane - ha ricostruito la Questura - sembrava che stesse cedendo sostanza stupefacente. E' scattata dunque la verifica mirata. Ed effettivamente l'occhio lungo dei poliziotti ci aveva visto giusto. Realizzata la perquisizione personale, i poliziotti hanno trovato nelle tasche del giovane alcune dosi di droga, pronte per essere piazzate sull'illegale mercato dello spaccio.  

La "roba" è stata, naturalmente, subito sequestrata e a carico del giovane è stata formalizzata una denuncia alla Procura. Non è stato semplice per gli agenti procedere anche perché il giovane ha opposto resistenza.  

Centro città: nottata di controlli, dieci multe per mancanza di mascherina
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la "roba" in tasca nei luoghi della movida: denunciato per spaccio e resistenza

AgrigentoNotizie è in caricamento