menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

"In giro per via Atenea con hashish, cocaina e marijuana": arrestato

I poliziotti hanno bloccato un giovane gambiano che è stato accusato dell'ipotesi di reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Il sospetto, forse inevitabile, è stato innescato dal suo atteggiamento guardingo. I poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento ritenendo che quell’immigrato si aggirasse lungo la via Atenea, verosimilmente per spacciare, hanno deciso di controllarlo. L’occhio lungo degli agenti, di fatto, ci aveva visto giusto. Addosso al giovane gambiano – durante quella che è stata una perquisizione personale - sono stati trovati 60 grammi fra hashish e marijuana e 3 grammi di cocaina.

Per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, l’extracomunitario è stato subito arrestato.  Un arresto che conferma la costante presenza dei “giri” di droga. Nonostante la movida notturna – per effetto dei Dpcm e delle ordinanze che provano a frenare i contagi da Coronavirus – sia ormai una sorta di ricordo lontano, la droga – tanto in via Atenea, così come anche all’interno di villa Bonfiglio – continua a circolare. Lo sanno però, e anche benissimo, i poliziotti della sezione Volanti della Questura, così come anche i carabinieri. Sono sistematici i controlli e dunque gli arresti, le denunce e le segnalazioni alla Prefettura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento