Realizzata una sopraelevazione abusiva, sospeso un cantiere edile

La decisione è stata presa in attesa che si arrivi ad un provvedimento sanzionatorio definitivo

Sospeso un cantiere edile. A disporlo, dopo il controllo effettuato dalla polizia municipale, è stato il dirigente del settore Territorio e Ambiente del Comune di Agrigento: Giuseppe Principato. Nella periferia della città dei Templi, zona a vincolo sismico, è stata accertata la realizzazione di una sopraelevazione e copertura con travi di legno. Alla sopraelevazione si accede, secondo quanto appurato dai vigili urbani, con una scala in ferro. La sospensione del cantiere edile è stata disposta in attesa che si arrivi ad un provvedimento sanzionatorio definitivo. In caso di inadempienza alla sospensione – avvertono dal Comune – si può arrivare al sequestro del cantiere. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento