Cronaca

Riceve Sms e clicca sul link: dalla carta prepagata spariscono 391 euro

La quarantaquattrenne, con l'amaro in bocca, non potuto far altro che presentarsi all'ufficio Denunce della Questura e raccontare tutto ai poliziotti

polizia postale

Riceve un Sms sul suo telefono cellulare, reputa affidabile il mittente, e clicca sul link che le è stato spedito. Dalla sua prepagata PostaPay si dissolvono, quasi come un fulmine a ciel sereno, ben 391 euro. Un furto in piena regola di cui la proprietaria della carta prepagata si accorge tramite un messaggio ricevuto dalle Poste che l’avvisava del pagamento effettuato. Peccato però che l’agrigentina non aveva fatto nessun acquisto, né tantomeno avesse autorizzato quel prelievo di soldi. Alla quarantaquattrenne non è rimasto altro da fare, a questo punto, che presentarsi – fra rabbia e indignazione – all’ufficio Denunce della Questura. L’ufficio ha sede alla caserma “Anghelone” di via Crispi.

L’agrigentina ha disconosciuto, naturalmente, quel prelievo che ha subito dalla sua carta prepagata ed ha fornito ai poliziotti della sezione Volanti tutti gli elementi necessari per poter avviare l’attività investigativa. Gli agenti, come sempre, hanno raccolto quante più tracce e indizi possibili e hanno già trasmesso alla polizia Postale di Palermo anche quest’altro fascicolo. Spetterà a loro, infatti, provare a tracciare la giusta strada per arrivare all’identificazione dei balordi che hanno messo a segno quella che nient’altro è che una frode informatica. L’ennesima, e neanche nuovissima nel genere, che viene realizzata nell’Agrigentino. In provincia le denunce per frodi informatiche o truffe online mantengono infatti sempre lo stesso trend: sono numerosissime.

E nelle “mani” dei delinquenti non finiscono soltanto i più sprovveduti o poco avvezzi all’utilizzo degli strumenti finanziari, ma il rischio è, di fatto, in agguato per chiunque. Basta un semplice clic, anche inavvertitamente o fatto con leggerezza, per vedersi appunto sottrarre, da carte di credito o carte prepagate, i propri risparmi. Spesso non sono cifre ingenti, ma talvolta non sono neanche indifferenti come in quest’ultimo caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riceve Sms e clicca sul link: dalla carta prepagata spariscono 391 euro

AgrigentoNotizie è in caricamento