Cronaca

Mozzicone di sigaretta sul tappeto e scoppia l'incendio: gravi danni in un'abitazione

Nessuno è rimasto ferito, ma la residenza ha riportato danni gravissimi: è stata dichiarata, al momento, inagibile

Scoppia l’incendio all’interno di un’abitazione estiva, situata in una traversa della via Farag ad Agrigento, ed è, all’improvviso, l’inferno. Non ci sono stati feriti, ma la residenza, alla fine, ha riportato danni ingenti: a quanto pare è inutilizzabile.

La fiammata iniziale si sarebbe sprigionata a causa di una sigaretta o di un mozzicone di sigaretta finito sul tappeto dell’abitazione. Nessuno s’è, naturalmente, accorto di nulla, almeno fino a quando le fiamme non sono divampate in maniera violenta. Subito è stato lanciato l’Sos e i pompieri del comando provinciale di Agrigento si sono immediatamente precipitati nella zona di via Farag. Non è stato semplicissimo per i vigili del fuoco che, per prima cosa, hanno subito portato via, a distanza dalla residenza, alcune bombole del gas. I proprietari, nel frattempo, pare ancor prima dell’arrivo dei pompieri, erano riusciti a mettersi in salvo, lasciando la casa e allontanandosi da ogni pericolo. Poi, dopo aver scongiurato il rischio esplosione di bombole del gas, i pompieri, idranti alla mano, hanno iniziato le operazioni di spegnimento. Operazioni che sono andate avanti per ore. Le fiamme, a quanto pare, avevano già avvolto ogni cosa. Alla fine, i danni sono stati veramente ingenti: la residenza, a quanto pare, non sarebbe utilizzabile. Saranno necessari dei controlli di carattere tecnico per stabilire la stabilità o meno. Per fortuna, però, nessuno è rimasto ferito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozzicone di sigaretta sul tappeto e scoppia l'incendio: gravi danni in un'abitazione

AgrigentoNotizie è in caricamento