rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca San Leone

Il Comune è senza soldi, ma i bagnini arriveranno lo stesso: pronto il bando

Ancora una volta, il servizio sarà a totale carico del Municipio che ha impegnato 24.136 euro per coprire 26 giorni di servizio

Il valore complessivo della spesa è di 24.136 euro. Il servizio coprirà appena 26 giorni. Il Comune di Agrigento ha pronto lo schema del bando di gara per appaltare il servizio di vigilanza e salvataggio lungo il litorale Agrigentino per la stagione balneare 2019. Lo scorso anno, quando l'impegno di spesa fu di 29.929,53 euro, il servizio venne appaltato alla fine di luglio. Anche allora il servizio durò appena 26 giorni: dalle ore 9 alle 19 di tutti i giorni.   

Ancora una volta, il servizio sarà a totale carico del Comune. La legge prevede la compartecipazione della Regione e del Libero consorzio comunale di Agrigento (ex Provincia regionale) che però già da anni ormai non fanno arrivare la spettante quota di finanziamento a palazzo dei Giganti che è obbligato a garantire il servizio, anche se nel corso degli anni - proprio per la mancanza dei fondi di compartecipazione - si è assottigliato in termini di tempo. 

Bilancio del Comune, Hamel: "Al momento non c'è un rischio dissesto"

Gli interessati a partecipare al bando dovranno far arrivare l'offerta entro le ore 9 del 19 luglio e le buste - al settore Sanità, Ecologia, Energia di via Pancamo a Fontanelle - verranno aperte un'ora dopo. 

Aggiudicato il servizio, le tre torrette di salvataggio verranno dislocate da contrada Caos a contrada Zingarello, sulla base delle indicazioni dell’amministrazione comunale. In totale gli operatori impegnati, giornalmente, dovranno essere due per turno per stazioni di sorveglianza, per un totale di 12 assistenti bagnanti di cui uno con funzione di coordinatore. Tutto il personale che svolgerà la funzione di assistente bagnante dovrà, naturalmente, essere munito del brevetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune è senza soldi, ma i bagnini arriveranno lo stesso: pronto il bando

AgrigentoNotizie è in caricamento