Caso "Sea Watch 3", interrogatorio in Procura: il comandante risponde al Pm

Arturo Centore, indagato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, viene sentito dal procuratore aggiunto Salvatore Vella

Il comandante della Sea Watch 3 in Procura

Il comandante della "Sea Watch 3", Arturo Centore, sta rispondendo a tutte le domande del procuratore aggiunto Salvatore Vella e ha portato anche dei documenti. L'interrogatorio alla Procura di Agrigento, dopo una breve pausa per il pranzo, è ripreso. Centore, indagato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, è accompagnato dagli avvocati Leonardo Marino e Alessandro Gamberini.

L'inchiesta sulla Sea Watch, c'è il primo indagato: avviso di garanzia al comandante

La "Sea Watch 3", la scorsa settimana, a 30 miglia dalla costa libica, ha salvato 65 immigrati. Dopo aver cercato e chiesto "un porto sicuro" ha fatto rotta verso Lampedusa dove la Guardia di finanza ha intimato al comandante di non superare il limite delle acque territoriali italiane. Sono stati inizialmente fatti sbarcare 18 immigrati: bambini e genitori e una donna ustionata. Poi, dopo circa 12 ore, la nave della Ong è entrata in acque italiane ed è stata autorizzata all'ancoraggio a circa mezzo miglio dalla costa di Lampedusa. La Procura di Agrigento inizialmente aveva aperto un'inchiesta a carico di ignoti. La Guardia di finanza ha poi sequestrato - provvedimento che è stato convalidato ieri - l'imbarcazione e dunque i 47 immigrati che erano rimasti sulla "Sea Watch 3" sono stati fatti sbarcare. La nave, sotto scorta, è stata dirottata al porto di Licata dove è giunta ieri poco dopo le 14,30. 

Fa rotta verso Lampedusa ed entra in acque italiane: autorizzato l'ancoraggio 

Adesso, il comandante della "Sea Watch 3" è in Procura. "Non ho nulla da dichiarare, preferisco parlare prima con i pm" - si è limitato a dire, ribadendo quanto aveva già detto subito dopo essere arrivato a Licata, Centore. Accanto a lui, oltre agli avvocati di fiducia, ci sono anche alcuni rappresentanti di Sea Watch. 

La "Sea Watch 3" arriva a Licata: viene accolta dagli applausi, convalidato il sequestro 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento