Incidente fra auto e moto in via Mazzini, 26enne finisce in ospedale

A sbattere, per cause che sono ancora in corso di ricostruzione da parte della sezione Infortunistica della polizia municipale, sono stati lo scooter Piaggio Liberty e una Lancia Y guidata da un trentenne

Il pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio"

Scontro fra auto e moto, all’altezza tra viale Sicilia e via Mazzini ad Agrigento. Un ventiseienne, il giovane che era a bordo dello scooter Piaggio Liberty 125, è rimasto ferito ed è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.

A sbattere, per cause che sono ancora in corso di ricostruzione da parte della sezione Infortunistica stradale della polizia municipale, sono stati lo scooter Piaggio Liberty e un’autovettura, Lancia Y, guidata da un trentenne. Ad avere la peggio, in quello che sembrerebbe essere stato un violento incidente stradale, finendo pesantemente sul selciato, è stato il motociclista. I soccorsi sono stati tempestivi e con un’autoambulanza del 118, il ventiseienne è stato portato in ospedale: ha riportato diversi traumi, ma non è, per fortuna, in pericolo di vita. Illeso, invece, l'automobilista. Sul posto, una volta scattato l’allarme, si sono precipitati gli agenti della sezione Infortunistica stradale della polizia locale che si sono occupati sia della viabilità, immediatamente andata in tilt, che della ricostruzione della dinamica dell’incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento