menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il comando provinciale dei vigili del fuoco

Il comando provinciale dei vigili del fuoco

Assistenza a migranti e Prefettura: compiacimento per 6 pompieri

I vigili del fuoco hanno donato le proprie coperte ai bambini e alle donne che erano stati alloggiati, dopo lo sbarco, nella tensostruttura di Porto Empedocle

Voto di compiacimento per i vigili del fuoco del turno "B" della sede centrale di Agrigento. Ad esprimerlo, per l'assistenza fornita alla Prefettura, è stato il comandante provinciale Giuseppe Merendino. Un voto di compiacimento "per la rapidità con cui è stata trovata la soluzione a problematiche logistiche rappresentate dalla Prefettura di Agrigento per l'alloggio di un gruppo di migranti sbarcato in maniera inattesa" e inizialmente sistemato nella tensostruttura di Porto Empedocle. 

Il trasferimento dei 72 migranti, fra cui donne e bambini, è stato fatto - dalla tensostruttura di Porto Empedocle a Villa Sikania a Siculiana - dopo che per un'intera notte il gruppo aveva sofferto il freddo, tant'è che, appunto, ad un certo punto dalla Prefettura era stato chiesto "aiuto" ai vigili del fuoco del comando provinciale. I pompieri, sempre molto sensibili verso il prossimo, contattarono- nottetempo - anche la Caritas. Riuscirono però - e in tempo record - a risolvere da soli: i vigili del fuoco hanno donato le loro coperte, quelle tenute di scorta in caso di calamità. Coperte che sono state appunto portate fino alla banchina empedoclina. Poi, appunto, il trasferimento a Villa Sikania.

Settanta migranti trasferiti in quarantena al "Villa Sikania", Lauricella: "Pronti ad azioni legali"

"ll capoturno provinciale ha riferito che il personale in sede ha recuperato, in pochi minuti, le coperte necessarie per consentire che bambini e donne, sbarcati e alloggiati temporaneamente nella tensostruttura di Porto Empedocle - scrive il comandante provinciale Giuseppe Merendino - passassero la notte, trovando poi la migliore e definitiva sistemazione per il periodo di quarantena in un centro di accoglienza". 

Il voto di compiacimento è stato dato a questi pompieri: caporeparti Giuseppe La Rocca e Antonio Piazza, vigili: Alfonso Bugea, Renato Gambino, Diego Motisi e Salvatore Pullara. 

Immigrati ospiti di Villa Sikania, Lauricella: "Transito vietato per le strade della città"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento