menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta della via Mazzini

Una veduta della via Mazzini

Via Mazzini, sassaiola contro i mezzi di passaggio: automobilisti inferociti

I poliziotti hanno individuato tre ragazzini ma nessuno di loro aveva niente per le mani. Sono stati comunque identificati

Sassaiola contro le macchine di passaggio sperando, forse, di fare centro. Pietre rimaste sull’asfalto della via Mazzini, prima del tribunale, che qualche danno, alla fine, lo hanno veramente provocato: il conducente di un’autovettura ha riferito ai poliziotti della sezione Volanti della Questura d’aver rotto la coppa dell’olio. E’ accaduto tutto nella serata di giovedì. Alla sala operativa, è all’improvviso arrivata una segnalazione. Poi un’altra.

A chiamare, chiedendo aiuto, erano degli automobilisti che raccontavano di alcuni ragazzini che scagliavano sassi contro le macchine di passaggio. Auto che, solo per un miracolo, non sono state colpite. I poliziotti della sezione Volanti sono immediatamente accorsi. Non c’era del resto, prima che si registrasse qualche disgrazia, neanche un secondo di tempo da perdere. Lungo la via Mazzini, gli agenti hanno individuato tre ragazzini. Nessuno di loro – da 15 a 16 anni – aveva per le mani alcun sasso. Sono stati comunque identificati. Nel frattempo, è anche sopraggiunto il conducente di una macchina che ha riferito, ai poliziotti, d’aver subito, a causa di quelle pietre lanciate, la rottura della coppa d’olio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento