Tornano i parcometri: ne verranno dislocati otto lungo il viale Delle Dune

Fino al 10 settembre, i parcheggi saranno a pagamento dalle ore 9 alle 20, tutti i giorni: festivi compresi

Controlli della polizia municipale lungo viale Delle Dune

Anche quest’anno, per la seconda estate consecutiva, saranno otto. E verranno dislocati fino al 10 settembre lungo il viale Delle Dune di San Leone, nel tratto compreso tra il punto luce numero: 0411 e il ristorante Albatros. Si tratta dei parcometri che il Comune di Agrigento ha preso a noleggio, spendendo 7.808 euro. Anche quest’anno saranno circa 300/400 stalli di sosta. “Il numero complessivo può variare per difetto o per eccesso dovendo garantire, in questa percentuale di area, la libera fruizione” – hanno spiegato dal Comune di Agrigento - . Gli stalli di sosta a pagamento – come ormai è tradizione - sono stati individuati sul lato opposto alla pista ciclabile. I parcheggi saranno a pagamento dalle ore 9 alle 20, tutti i giorni: festivi compresi. Tutto questo fino al 10 settembre appunto.

I parcometri che, anche quest’anno, verranno collocati ed installati sono stati presi a noleggio dall’amministrazione comunale. L’affidamento alla società Sis srl è avvenuto in maniera diretta, per il prezzo unitario mensile di 200 euro, oltre Iva, che include anche le spese di spedizione e consegna, il montaggio, l’attivazione e la prima programmazione tariffe/orari e la messa in servizio. Nella cifra è inclusa anche la manutenzione programmata delle apparecchiature, oltre la fornitura di pezzi di ricambio e i materiali di consumo. La spesa complessiva che, quest’anno, sosterrà palazzo dei Giganti è, di fatto, di 7.808 euro, Iva compresa. Tutto esattamente come è già avvenuto per l’estate 2019.

Nel 2018, i parcometri che vennero collocati a San Leone – non appena arrivata la bella stagione – furono 10: due sul lungomare Falcone-Borsellino e altri otto sul viale Delle Dune.

Le otto nuove apparecchiature – fino al prossimo 10 settembre - serviranno a riscuotere mediante dispositivi di controllo della durata della sosta. Il Municipio, affidato il noleggio alla ditta “Sis”, prova dunque a regolamentare i parcheggi sul ciglio di una trafficata strade e prova a fare cassa facendo tornare, dunque, anche per questa estate, i parcheggi a pagamento a San Leone. I prezzi, naturalmente, restano invariati rispetto alla scorsa stagione. Un ticket di un'ora costerà un euro; 50 centesimi per ogni ora successiva oppure per frazione di ora. Il prezzo per l'intera giornata, dalle 9 alle 20, sarà di 5 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento