"Guidavano ubriachi lungo le vie di San Leone": tre denunce

I carabinieri hanno effettuato un controllo mirato per prevenire le cosiddette "stragi del sabato sera"

"Pugno" duro dei carabinieri contro la guida in stato d'ebbrezza. Per scongiurare possibili "stragi del sabato sera", i militari dell'Arma hanno effettuato - durante la notte scorsa - un maxi controllo del territorio su San Leone: location della movida. Tre gli automobilisti che, nonostante avessero alzato il gomito, s'erano messi al volante delle loro auto. Tutti e tre, incastrati dall'etilometro, sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura per guida in stato d'ebbrezza. Le macchine sono state tutte sequestrate ai fini della confisca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A finire nei guai, a partire dalle 2 e fino alle 4 circa, sono stati: un trentanovenne di Campobello di Licata e due agrigentini di 26 e 25 anni.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento