menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimbo resta prigioniero dell'auto, padre sfonda il lunotto e riabbraccia il piccino di 2 anni

In un primo momento era stato richiesto l'intervento dei vigili del fuoco, ma poi il papà - sicuramente per velocizzare e non fare spaventare il piccolo - ha fatto tutto da solo

Chiude la macchina e lascia le chiavi all’interno dell’abitacolo. Una “leggerezza”, capitata certamente a tanti, che ieri mattina ha vivere momenti da incubo ad un padre. Perché all’interno dell’autovettura, che a causa della chiusura centralizzata non voleva saperne di riaprirsi, c’era il figlio dell’uomo: un piccino di appena due anni. E’ accaduto tutto nei pressi del porticciolo di San Leone ad Agrigento. L’uomo, dopo qualche tentativo andato a vuoto, ha – praticamente con il cuore in mano – chiesto l’intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. I pompieri s’erano messi in marcia per arrivare rapidamente nel quartiere balneare quando, poco dopo, è arrivata una nuova chiamata: non era più necessario il loro intervento. L’uomo aveva praticamente fatto tutto da solo. Con coraggio e senza perder tempo, non attendendo di fatto neanche l’arrivo della squadra dei vigili del fuoco, ha preso la prima cosa che gli è capitata per le mani ed ha mandato – garantendo la piena e totale sicurezza del figlio – in frantumi il lunotto della sua macchina. Soltanto così l’autovettura è stata riaperta e l’agrigentino ha potuto riabbracciare il proprio piccino.

A San Leone, i momenti di ansia e di apprensione, ma forse anche di nervosismo, non sono passati inosservati. Così come non è passata inosservata la scelta dell’automobilista di non aspettare neanche un secondo e di riabbracciare il figlio senza farlo, naturalmente, spaventare per il fatto che fosse rimasto imprigionato all’interno dell’abitacolo dell’auto di papà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento