Cronaca

Posteggia la Jaguar a San Benedetto e non la ritrova più: rubata

La preziosa macchina, dal valore di 40 mila euro e passa, è stata lasciata per circa 48 ore all'ingresso della zona industriale

(foto ARCHIVIO)

Lascia una Jaguar, dal valore di 40 mila euro e passa, posteggiata in contrada San Benedetto e dopo 48 ore circa non la ritrova più. La preziosa autovettura è stata rubata, non è chiaro quando, né come. Ma è certo che, in contrada San Benedetto dove l’uomo lavora e dove l’aveva già lasciata parcheggiata tante altre volte, non ne è stata trovata più traccia.

E’ stata presentata una denuncia – a carico di ignoti – per furto e i poliziotti della sezione Volanti della Questura hanno già avviato le verifiche necessarie per provare a fare chiarezza. Come è stata portata via quell’autovettura? E soprattutto da chi? Non è escluso – ma ieri non c’erano conferme istituzionali al riguardo – che siano state già passate in rassegna le immagini degli eventuali impianti di video sorveglianza che sono posti a presidio dei diversi stabilimenti della zona industriale di Agrigento. Non si tratta del primo furto di auto che si viene a registrare, nelle ultime settimane, in città. C’è un’alzata di testa da parte della microcriminalità? Continuano a chiederselo proprio i poliziotti della sezione Volanti che, all’inizio del mese, nell’arco di cinque giorni, avevano prima raccolto la denuncia di un furto d’auto, poi di una motocicletta 125: un Piaggio Liberty e poi anche di una bicicletta elettrica che era stata posteggiata a San Leone. Gli episodi – questo appare evidente visto che si sono registrati in punti diversissimi della città e hanno riguardato mezzi differenti – non avrebbero alcun collegamento fra di loro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggia la Jaguar a San Benedetto e non la ritrova più: rubata

AgrigentoNotizie è in caricamento