menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba un borsone e viene trovato in possesso di una roncola: denunciato tunisino

L'immigrato, verosimilmente, ha pensato che all'interno della borsa vi fosse qualcosa di prezioso: forse soldi. In realtà c'erano attrezzi per il restauro

Ruba un borsone da un furgone in sosta lungo la via Atenea. Chissà cosa avrà pensato - o forse anche sperato - che vi fosse all'interno, il tunisino che s'è reso responsabile del furto. Un furto che gli è però costato una denuncia, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per le ipotesi di reato di furto aggravato e porto di oggetti atti ad offendere. Perché l'immigrato - quando è stato bloccato dai poliziotti della sezione Volanti della Questura - è stato trovato in possesso anche di una roncola con 6 centimetri di lama. 

L'immigrato, già noto alle forze dell'ordine, è stato bloccato nel giro di poco tempo dai poliziotti della sezione Volanti che erano già impegnati in un servizio di controllo della centralissima via Atenea. Il tunisino avrà, verosimilmente, pensato che all'interno di quel borsone vi fosse qualcosa di prezioso, forse soldi, forse vestiario. In realtà c'erano attrezzi da utilizzare per effettuare restauri perché l'impresa stava effettuando, in zona, proprio interventi di restauro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento