rotate-mobile
Cronaca Centro città / Via Cesare Battisti

Bottiglie spaccate, urla e insulti: nuova maxi rissa in centro

Quattro, forse cinque, i giovani coinvolti nell'ultima, in ordine di tempo, baruffa. Sgomenti e arrabbiati i residenti della zona

E’ successo tutto nel cuore della notte, intorno alle 3. Prima le urla, poi delle bottiglie spaccate e in seguito la scazzottata. "Teatro" dell'ennesima baruffa è stata la via Cesare Battisti, in pieno centro cittadino. A denunciare l’allarme episodio sono stati dei residenti della zona.

"C'è una rissa fra extracomunitari", scatta l'allarme: nessuna traccia

Si tratta di agrigentini che - quasi ogni sera - sono, loro malgrado, "spettatori" silenziosi di furibonde scazzottate notturne. Quattro, forse cinque, i ragazzi coinvolti nell'ultima, in ordine di tempo, rissa.

Via Atenea presa d'assalto, Firetto: "Sia festa ogni sera, ma con prudenza"

Tutto, secondo quanto appreso da alcuni testimoni, sarebbe durato circa un’ora. Poi, i balordi, sono fuggiti tra i vicoli del centro storico e non si sarebbero lasciati tracce dietro le spalle. Non risultano essere intervenute forze dell'ordine. E' verosimile che nessuno abbia fatto scattare l'allarme. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottiglie spaccate, urla e insulti: nuova maxi rissa in centro

AgrigentoNotizie è in caricamento