Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro città / Via Ugo la Malfa

"Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

Il tafferuglio ha rischiato di coinvolgere diversi anziani che erano in fila per prelevare la pensione. Due degli esagitati sono rimasti feriti: uno ha anche riportato la frattura ad una spalla

Un precedente intervento della polizia per rissa

Pare che il diverbio sia scoppiato per il mancato rispetto della fila davanti all'ufficio postale di piazzale Ugo La Malfa. Una lite che è ben presto degenerata in rissa. Una scazzottata è "feroce" - per come la stessa Questura di Agrigento l'ha definita - . Un tafferuglio che si è sviluppato, appunto, davanti all'ufficio postale e che ha rischiato di coinvolgere diversi anziani che erano in fila per prelevare la pensione.

Scazzottata al porto fra quattro donne e un uomo: tre arresti e cinque feriti

Rischio che è stato subito scongiurato visto che sono accorsi i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento che sono riusciti, appunto e per tempo, a sedare la rissa. I tre esagitati (le persone coinvolte nel tafferuglio) sono stati subito allontanati dagli agenti che sono coordinati dal vice questore aggiunto Giovanni Minardi. In due sono finiti al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio": sono rimasti seriamente feriti. Uno, addirittura, ha riportato la frattura di una spalla.  

Tutti sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

AgrigentoNotizie è in caricamento